๐—ฃ๐—ฟ๐—ฒ๐—ด๐—ต๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—นโ€™๐—”๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐˜ƒ๐—ผ ๐—•๐—ฟ๐˜‚๐—ป๐—ผ ๐—™๐—ผ๐—ฟ๐˜๐—ฒ

๐—ฃ๐—ฟ๐—ฒ๐—ด๐—ต๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—นโ€™๐—”๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐˜ƒ๐—ผ ๐—•๐—ฟ๐˜‚๐—ป๐—ผ ๐—™๐—ผ๐—ฟ๐˜๐—ฒ

Signore, le parole del Salmo
ยซnella vecchiaia daranno ancora fruttiยป (92,15)
ci aiutano a capire quale grande dono
sono i Nonni e gli Anziani nella vita di tutti noi.
In un mondo che tende spesso a considerarli
un peso e non una risorsa,
faโ€™ che riconosciamo la ricchezza della loro storia,
che ha preparato e reso possibile
il meglio di quanto ci รจ dato di vivere.
Aiutaci a rifiutare la โ€œcultura dello scartoโ€,
che pone fra i piรน anziani e la comunitร 
la distanza dellโ€™isolamento e dellโ€™indifferenza.
Faโ€™ che riconosciamo la benedizione che รจ una lunga vita,
dono della Tua benevolenza e della Tua fedeltร .
Benedici ogni casa che custodisce un anziano,
ogni famiglia che onora i suoi nonni!
E rendici artefici di una rivoluzione della tenerezza,
nutrita di preghiera, di attenzione e di cura
verso chi รจ piรน fragile e ci chiede amore.
Faโ€™ che visitando gli anziani piรน soli,
a casa o nelle residenze dove sono ospiti,
prendiamo coscienza che visitiamo Te.
E Maria, Madre della tenerezza,
ci aiuti a liberare il mondo dal gelo
della solitudine e dellโ€™abbandono.
Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato.