๐—–๐—ฎ๐—บ๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐—ฐ๐˜‚๐—ผ๐—น๐—ฎ ๐—บ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ฒ/๐—ด๐—ถ๐—ผ๐˜ƒ๐—ฎ๐—ป๐—ถ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—บ๐—ถ – ๐Ÿญยบ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ผ

๐—–๐—ฎ๐—บ๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐—ฐ๐˜‚๐—ผ๐—น๐—ฎ ๐—บ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ฒ/๐—ด๐—ถ๐—ผ๐˜ƒ๐—ฎ๐—ป๐—ถ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—บ๐—ถ – ๐Ÿญยบ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ผ

Dopo essere partiti dalle nostre case ci siamo messi in cammino ๐ŸšŒ verso Capracotta. Prima tappa รจ stata la cittร  di Agnone. Lรฌ guidati da Riccardo abbiamo visitato la Fonderia Marinelli, la fabbrica delle campane ๐Ÿ”” piรน antica al mondo, e il centro storico della cittร  molisana. Accolti poi dalla Parrocchia della Madonna di Costantinopoli abbiamo celebrato lโ€™Eucarestia โ›ช๏ธ con cui abbiamo dato inizio al Camposcuola.
Dopo il pranzo abbiamo proseguito alla volta di Capracotta ๐Ÿ” dove abbiamo iniziato le attivitร  e i giochi in compagnia di due amici speciali: il profeta Elia e Madeleine Delbrรชl. Insieme a loro abbiamo cercato di scoprire il senso del nostro viaggio ๐Ÿงณ , di comprendere quale sia la nostra chiamata e di capire cosa ci spinge a fare una scelta rispetto a un’altra.
Dopo cena ogni gruppo ha invece ideato i passi dellโ€™inno del camposcuola ๐Ÿ•บ insegnandoli agli altri gruppi.
Con un poโ€™ di musica e la preghiera ๐Ÿ™ si รจ chiusa questa prima giornata di amicizia e condivisione. Siamo pronti (se riusciremo a dormire questa notte ๐Ÿ˜…) per una nuova giornata insieme domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato.